ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Obama proroga le sanzioni contro l'Iran

Lettura in corso:

Obama proroga le sanzioni contro l'Iran

Dimensioni di testo Aa Aa

Aperture all’Iran sì, ma sì anche alle sanzioni contro la Repubblica islamica. Il presidente statunitense Barack Obama ha prorogato l’embargo deciso nel ’95 da Bill Clinton e rinnovato da allora ogni anno.

Per Obama l’Iran continua a rappresentare una minaccia eccezionale per la sicurezza statunitense. E di sicurezza ha parlato alla National defense University di Washington: “Il nostro Paese conserverà il suo predominio militare”, ha detto il capo della Casa Bianca. “Abbiamo il più forte esercito nella storia del mondo. Dobbiamo sostenere la nostra superiorità tecnologica e investire nelle capacità necessarie per proteggere i nostri interessi e sconfiggere i nemici”. Sebbene la nuova amministrazione americana sia pronta al dialogo diretto con Teheran continua a temere che il suo programma nucleare abbia scopi militari. La centrale di Bushehr, dal mese scorso sottoposta a test da parte della Russia, dovrebbe entrare in funzione entro il 22 agosto, secondo l’Iran che nega di voler produrre l’atomica.