ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

EADS: tornano i profitti

Lettura in corso:

EADS: tornano i profitti

Dimensioni di testo Aa Aa

Ritorno all’utile. Le anticipazioni erano fondate. Eads è uscito dal rosso. Il consorzio aerospaziale europeo ha registrato nel 2008 un utile netto di 1,5 miliardi di euro. Nel 2007 era stato costretto a inserire a bilancio perdite per 446 milioni. Non è male, in tempo di crisi. Il presidente esecutivo, Louis Gallois, si frega le mani e non esita a lanciare frecciate al rivale storico. “Abbiamo ritrovato la stabilità. Il fatturato e gli utili sono in crescita, il fatturato, in particolare, raggiunge i 43,3 miliardi di euro. Allo stato attuale, abbiamo fatto meglio di Boeing”.

Gallois non nasconde le preoccupazioni per il futuro. L’unica divisione in difficoltà è quella militare. Colpa dei ritardi nelle consegne dell’A400M, l’aereo da difesa richiesto da 7 paesi della Nato. La data del primo volo non è stata ancora fissata. Situazione meno preoccupante sul versante civile. Le consegne dell’A380, l’aereo piú grande del mondo, dopo le difficoltà iniziali, proseguono spedite.