ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Diciotto anni: età minima per il consumo legale di alcolici

Lettura in corso:

Diciotto anni: età minima per il consumo legale di alcolici

Dimensioni di testo Aa Aa

L’assemblea nazionale francese ha votato la legge. Alla quale si aggiunge il divieto di vendere tabacco ai minori.

Misure che seguono il giro di vite della scorsa settimana sullo stop alle promozioni del tipo open bar o happy hour, con consumo di alcol illimitato a prezzi forfettari. Un intervento che fa parte del pacchetto sanità pubblica presentato dal ministro Roselyne Bachelot e che si concentra in particolare sulla prevenzione degli abusi e delle dipendenze fra adolescenti e giovani. Numerosi psicologi sottolineano come la misura difficilmente sortirà gli effetti sperati, dal momento che la vendita di alcolici è già vietata ai minori di sedici anni e di pari passo l’età delle prime esperienze con vino, birra o superalcolici arriva sempre più presto, fra i 12 e i 14 anni. Le misure sulla prevenzione, fortemente contestate dai viticoltori di Francia, prevedono anche la fine della vendità di alcolici in tutte le stazioni di servizio tra le venti due e le sei del mattino.