ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Brown apprezza l'unità mostrata dai politici nordirlandesi

Lettura in corso:

Brown apprezza l'unità mostrata dai politici nordirlandesi

Dimensioni di testo Aa Aa

Questa mattina i giornali britannici, nordirlandesi e irlandesi esprimono tutta l’inquietudine dell’opinione pubblica dopo gli agguati di ieri sera e di sabato in Irlanda del nord. I commentatori sottolineano l’unità del corpo politico nel condannare il ritorno della violenza. E anche il premier britannico Gordon Brown è tornato sull’argomento:

“Tutti i leader politici dell’Irlanda del nord hanno detto chiaramente che non ci sarà un ritorno al passato. Vogliono allontanarsi dai giorni oscuri del passato. Io chiedo a chiunque sappia qualcosa di informarne la polizia in modo da poter scovare i colpevoli. Questi assassini stanno cercando di distruggere un processo politico che si è messo in moto per la popolazione dell’Irlanda del nord e io so qual è la reazione dei nordirlandesi: vogliono la pace e che il processo politico vada avanti, non vogliono il ritorno delle pistole nelle strade”. Ieri Brown si era recato a Belfast per incontrare Martin Mc Guinnes, il vice premier repubblicano del governo autonomo locale e per visitare la base militare in cui sono avvenuti i primi due omicidi.