ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Benedetto XVI a maggio in medioriente

Lettura in corso:

Benedetto XVI a maggio in medioriente

Dimensioni di testo Aa Aa

Un viaggio per pregare per la pace nei luoghi simbolo del cristianesimo, ma anche per distendere i rapporti con Israele: Benedetto XVI sarà in medioriente dall’8 al 15 maggio.

L’annuncio del viaggio arriva dopo le polemiche sulla cancellazione della scomunica al vescovo lefebriano Richard Williamson, che aveva negato lo sterminio degli ebrei. Tappa fondamentale a Gerusalemme sarà il museo dedicato alle vittime dell’Olocausto dove una foto di Pio XII ricorda l’ambigua posizione che secondo Israele ebbe papa Pacelli verso il nazismo. “E’ significativo che sia un esponente di quella generazione. E’ stato costretto a far parte della gioventu hitleriana anche se non aveva niente a che fare, ma questi episodi restano” spiega il direttore Avner Shalev. Positive le reazioni in medioriente all’annuncio del viaggio del papa. Sia il presidente palestinese Mahmoud Abbas che quello israeliano Shimon Peres hanno auspicato che la visita possa contribuire al dialogo verso la pace.