ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Vertice in Lussemburgo in difesa del segreto bancario

Lettura in corso:

Vertice in Lussemburgo in difesa del segreto bancario

Dimensioni di testo Aa Aa

Nessuna offensiva per il momento. Ma Lussemburgo, Austria e Svizzera stanno già preparando le difese per tutelare la pratica del segreto bancario, utilizzato nei loro istituti.

I ministri finanziari dei tre paesi si sono riuniti per preparare una strategia comune di Lussemburgo in risposta alle pressioni di Unione Europea e Stati Uniti per abolire i paradisi fiscali. Lussemburgo, Berna e Vienna rifiutano di essere considerati paradisi fiscali. Ma è soprattutto la Confederazione elvetica che teme di finire nella lista nera, dopo che la banca svizzera Ubs è stata costretta a consegnare a Washington i nomi di circa trecento clienti americani sospettati di frode fiscale. La posizione dell’UE è chiara: d’ora in poi nessuna istituzione finanziaria puo’ sfuggire alla regolamentazione dei mercati.