ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Keplero partito alla caccia di altre Terre

Lettura in corso:

Keplero partito alla caccia di altre Terre

Dimensioni di testo Aa Aa

Il lancio è riuscito e Keplero, il cacciatore di sorelle della Terra, ha iniziato la sua missione. In condizioni meteo quasi perfette, da Cape Canaveral, Florida, la Nasa ha messo in orbita la sonda spaziale che dovrà andare alla ricerca di pianeti simili al nostro, al di fuori del sistema solare.

Si tratta della prima missione di questo genere da parte dell’ente spaziale americano. Costo stimato: circa 600 milioni di dollari. Il distacco del terzo stadio del vettore è avvenuto 61 minuti e 49 secondi dopo il lancio, come previsto. Ora Keplero avrà a disposizione quasi quattro anni di tempo per compiere un vero e proprio censimento planetario. Nel nome dell’astronomo tedesco, Keplero dovrebbe portare alla scoperta, tra l’altro, di centinaia di pianeti della misura simile a quella della Terra. Dal 1995, sono stati scoperti circa trecento pianeti che orbitano intorno a una stella, tutti, però, troppo più grandi della Terra e posizionati in luoghi dove la vita risulta impossibile.