ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Aprono la strada al governo di unità nazionale le dimissioni del primo ministro dell'ANP

Lettura in corso:

Aprono la strada al governo di unità nazionale le dimissioni del primo ministro dell'ANP

Dimensioni di testo Aa Aa

Salam Fayyad, primo ministro dimissionario , rappresenta l’uomo anti-corruzione dell’Autorità Nazionale palestinese.

Economista di formazione, ha ricoperto cariche prestigiose alla Banca Mondiale e al Fondo monetario Internazionale. Ma è con il suo impegno in politica che Fayyad si è fatto notare. Apprezzato dall’amministrazione statunitense ha riportato rigore e traspararenza, dopo gli anni della leadeship di Yasser Arafat, dove la corruzione dilagava. Diventa ministro delle finanze dal 2002 fino al 2005 e riesce a riconquistare la fiducia della comunità internazionale e di conseguenza i nuovi fondi per lo sviluppo di Gaza. Salaam Fayyad crea un proprio partito, denominato in modo sibillino “terza via”. Un modo per mantenere una propria indipendenza ma che non gli vieta di ricoprire l’incarico di primo ministro dell’ANP nel 2007, dopo che il governo di Hamas viene esautorato. Ora il ruolo di Fayyad deve trovare un anuova collocazione nel futuro governo di unità nazionale. Il presidente Mahumud Abbas ha riaperto con Hamas un dialogo per la riconciliazione lo scorso febbraio