ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Hillary dà il segno del cambiamento


mondo

Hillary dà il segno del cambiamento

Hillary Clinton, per la prima volta da Segretario di Stato nei palazzi delle istituzioni europee a Bruxelles, dà la misura del profondo cambiamento della politica americana sull’ambiente.

Segnando una profonda svolta rispetto all’atteggiamento di George Bush, il presidente Barack Obama ha infatti posto la lotta al surriscaldamento climatico tra le priorità della sua amministrazione. E anche sulla questione dell’energia utilizzata come strumento di pressione politica, Clinton ha illustrato la nuova linea. “Non possiamo permetterci – ha detto – di sprecare energia o risorse, dobbiamo tutti concentrarci sulla stessa agenda. Ho assicurato il sostegno americano a iniziative europee per costruire un singolo mercato dell’energia e per diversificare le forniture di gas. La leadership europea e l’unità d’intenti sono stati cruciali per risolvere il problema tra Russia e Ucraina, questa leadership potrebbe essere ancora necessaria in futuro”. In precedenza, incontrando i giovani europei nella sede del Parlamento, Clinton aveva detto che le crisi come l’attuale possono servire per ricostruire l’economia su basi più sostenibili.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Gli Usa respingono le minacce coreane di abattere aerei civili