ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Francia condannata per pesca illegale

Lettura in corso:

La Francia condannata per pesca illegale

Dimensioni di testo Aa Aa

É vietato pescare tonni e pescespada con il sistema alla thonaille, cioè utilizzando una serie di reti collegate tra loro e appesantite da un’ancora. Lo ha ribadito la Corte di Giustizia europea che ha respinto un ricorso della Francia obbligando Parigi a mettersi subito in regola e a pagare le spese legali.

Questo tipo di pesca è stata bandita dall’Unione europea nel 2002 perchè considerata pericolosa per i cetacei. Ma la Francia non ha mai rispettato il divieto, evitando di esercitare gli adeguati controlli nei confronti dei propri pescatori. Adesso Parigi non ha piú appigli: al pari degli altri stati dovrà adeguarsi alla normativa in vigore.