ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucraina: assalto a Naftogaz

Lettura in corso:

Ucraina: assalto a Naftogaz

Dimensioni di testo Aa Aa

Si sono presentati armati e mascherati nella sede di Kiev di Naftogaz e si sono fatti consegnare dei documenti. L’episodio, non ancora del tutto chiarito, è stato confermato da un portavoce della compagnia pubblica ucraina di idrocarburi. Nessuna certezza sulla loro identità: i vertici della società hanno ipotizzato possano appartenere al servizio di sicurezza personale del presidente ucraino Viktor Yushenko. Questo perchè ieri uomini del servizio erano entrati, a volto scoperto e senza armi, all’interno della sede della società, chiedendo di poter consultare dei documenti.

Naftogaz ha firmato a gennaio un accordo con la russa Gazprom per l’approvvigionamento di gas. Accordo benedetto dal primo ministro Yulia Timoshenko e criticato da Yushenko.