ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ripulire la finanza: è la strategia Usa-Uk

Lettura in corso:

Ripulire la finanza: è la strategia Usa-Uk

Dimensioni di testo Aa Aa

Rendere le banche piú trasparenti, bianche come la neve. É questa la strada per uscire dalla crisi finanziaria attuale. Perfetta identità di vedute tra il presidente americano Barack Obama e il premier britannico Gordon Brown. Senza una strategia comune la tempesta è destinata a durare a lungo.

Concedendo a Brown l’onore di essere il primo leader europeo ricevuto alla Casa Bianca, Obama ha confermato lo speciale legame tra i due Paesi. Il premier britannico ha spiegato nei dettagli la strategia per ripulire la finanza. “Io e Barack abbiamo discusso della necessità di un opportuno controllo sulle zone d’ombra del sistema bancario, su quelle aree dove si verificano pratiche inaccettabili, dove gli stipendi sono fuori da ogni logica non essendo basati su risultati a lungo termine ma su patti a breve scadenza. Questi sono i cambiamenti che avevamo già annunciato e che ora faremo”. Una visione a lungo termine: anche Obama sottoscrive. I crolli di Wall Street non sono il suo termometro della crisi. “Una politica basata sulle impennate e sulle cadute delle Borse è una cattiva politica” – ha detto il Presidente degli Stati Uniti.