ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pakistan: l'attentato di ieri destabilizza il paese

Lettura in corso:

Pakistan: l'attentato di ieri destabilizza il paese

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ caccia all’uomo in Pakistan dopo l’attentato di ieri contro la squadra di cricket dello Sri Lanka, che ha provocato 8 morti, 6 poliziotti e 2 civili, e il ferimento di alcuni giocatori. Una ventina di persone sono state arrestate, ma più nella speranza di trovare qualche traccia che per indizi concreti, sembrano credere i giornali pakistani, che accusano i servizi segreti interni di non aver saputo prevenire l’attacco:

“Qualunque cosa sia successa – dice un giornalaio di Lahore – bisogna condannarla. Erano nostri ospiti. Le squadre ospiti sono un po’ come degli ambasciatori. E’ un atto deplorevole”. Secondo molti commentatori locali, l’azione aveva l’obiettivo di destabilizzare ancor di più il nuovo governo e l’operazione ha avuto un primo effetto concreto alla borsa di Karachi, che oggi ha aperto in forte ribasso. I giocatori della squadra dello Sri Lanka sono tornati a Colombo e, secondo la Federazione del cricket, è abbastanza improbabile che il Pakistan possa ospitare di nuovo incontri internazionali sul proprio territorio almeno fino a che il paese non abbia dimostrato di aver riconquistato una certa stabilità.