ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Opel annuncia 3.500 licenziamenti in Europa

Lettura in corso:

Opel annuncia 3.500 licenziamenti in Europa

Dimensioni di testo Aa Aa

Opel potrebbe tagliare 3.500 posti di lavoro in Europa, nel quadro di un piano di ristrutturazione e di riduzione dei costi. La filiale di General Motors dà lavoro a circa 25mila persone in Germania, ma produce anche in Spagna, Gran Bretagna e Belgio.

La Casa automobilistica ha presentato una richiesta di 3,3 miliardi di euro in aiuti pubblici, per mantenere aperte le sue officine. Ma non è ancora chiaro che se il governo di Berlino sarà disposto a concederli.