ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Brown al Compidoglio: monito contro il protezionismo

Lettura in corso:

Brown al Compidoglio: monito contro il protezionismo

Dimensioni di testo Aa Aa

“Il protezionismo non ci proteggerà e non ci farà uscire dalla crisi”. Gordon Brown ha scelto la solennità del Congresso americano riunito in sessione congiunta per lanciare al mondo un monito contro il nazionalismo esasperato. Dopo essere stato ricevuto alla Casa Bianca da Barack Obama, primo leader europeo ad averne l’onore, il premier britannico ha raccolto ovazioni al Campidoglio.

“Perchè dovremmo cedere al protezionismo dato che la storia ci ha spiegato che non non protegge nessuno? No, non dobbiamo cedere. Dobbiamo avere fiducia, devono averne soprattutto l’America e la Gran Bretagna, sapremo cogliere le oppotunità che si offriranno per fare in modo che il futuro ci sia favorevole”. All’Iran Brown ha riservato un solo concetto. “Teheran è la benvenuta nella comunità internazionale a patto che dimentichi il nucleare”. Economia e politica internazionale: sui due pilastri della strategia di Obama, il feeling con Londra è perfetto.