ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spagna e Russia unite dal gas

Lettura in corso:

Spagna e Russia unite dal gas

Dimensioni di testo Aa Aa

Spagna e Russia sono pronte a collaborare per lo sviluppo di nuove fonti di energia e per lo sfruttamento in comune di quelle esistenti. Il protocollo d’intesa è stato siglato a Madrid dal presidente del governo spagnolo, Josè Luis Rodriquez Zapatero e dal presidente russo Dmitri Medvedev.

Il premier spagnolo è già proiettato nel futuro. “Ho anticipato al presidente Medvedev la volontà spagnola di avanzare nelle relazioni con la Russia, soprattutto nel settore dell’energia, nel corso della presidenza spagnola dell’Unione europea, che inizierà nel primo semestre 2010”. L’accordo tra i due governi ha spalancato le porte a intese bilaterali tra aziende private dei due paesi, intese benedette da Medvedev. “La Russia è sempre stata favorevole a partnerariati tra le nostre grandi compagnie energetiche e le rispettive controparti europee e lo scambio d’azioni tra compagnie è il modo migliore per garantire la sicurezza energetica in Europa”. La Spagna è uno dei pochi paesi europei a non dipendere dal gas di Mosca. Solo lo 0,3% proviene dalla Russia. Tutto il resto non viene dal freddo: è garantito dall’Africa e dal Golfo Persico.