ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Insediato all'Aja il Tribunale speciale dell'Onu per l'assassinio di Rafiq Hariri

Lettura in corso:

Insediato all'Aja il Tribunale speciale dell'Onu per l'assassinio di Rafiq Hariri

Dimensioni di testo Aa Aa

Si è insediato all’Aja, in Olanda, il Tribunale speciale per il Libano, incaricato dalle Nazioni Unite di far luce sull’assassinio dell’ex premier libanese Rafiq Hariri.

Il Tribunale è formato da undici magistrati, di cui quattro libanesi, e ha cinque anni di tempo per concludere i suoi lavori. Alla cerimonia di avvio ufficiale delle attività é intervenuta Patricia O’Brien, delegata dal segretario generale per gli affari legali, che ha sottolineato come l’esistenza stessa della Corte speciale rappresenti uno sforzo congiunto del governo libanese e delle Nazioni Unite. Per l’assassinio dell’ex premier, ucciso con uno spettacolare attentato costato la vita ad altri 22 uomini, non ci sono ancora indagati. Solo quattro ex generali libanesi risultano al momento sottoposti a fermo e potrebbero venire trasferiti in Olanda.