ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Accuse e difese per Ingrid Betancourt

Lettura in corso:

Accuse e difese per Ingrid Betancourt

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ polemica sulle accuse mosse a Ingrid Betancourt dai tre amiericani liberati con lei dalle Farc a giugno 2008. Thomas Howes, Keith Stansell e Marc Gonsalves hanno pubblicato le memorie della prigionia in cui descrivono l’ex candidata alla presidenza della Colombia come una donna egoista, arrogante e piena di orgoglio. Ma altre voci ora si sollevano in sua difesa.

“Su Ingrid Betancourt posso dire che è una donna coraggiosa, una donna forte. – dice l’ex ostaggio Orlando Beltran – In diverse occasioni, ha insultato i guerriglieri perchè in disaccordo con il loro comportamento. Ho anche molto rispetto per Ingrid per aver cercato, quattro volte, di fuggire dalla prigionia. Questi uomini americani hanno mai cercato di sfuggire ai guerriglieri?” “Non voglio smettere di leggere Borges o Shakespeare per leggere il libro di questi americani.” ha comemntato Lopez, altro ostaggio in mano ai ribelli colombiani. Tra le accuse mosse a Ingrid Betancourt anche collaborazionismo con i ribelli contro gli altri prigionieri. Nessuna reazione è arrivata da parte della Betancourt che, per ora, ha scelto la strada del silenzio.