ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Si dimette il governatore banca centrale

Lettura in corso:

Si dimette il governatore banca centrale

Dimensioni di testo Aa Aa

Il terremoto economico in Islanda costringe alle dimissioni il direttore della Banca Centrale.

David Oddsson, già Primo ministro, ha lasciato il posto dopo l’adozione di una legge ad hoc da parte del Parlamento. Finora Oddsson si era infatti rifiutato di gettare la spugna difronte al collasso economico dell’isola. Sin dal suo insediamento come Primo ministro ad interim, lo scorso 1 febbraio, la social-democratica Johanna Sigurdardottir aveva indicato come una priorità la sostituzione del responsabile della Banca Centrale. Fra il 1991 e il 2004, durante il mandato come Primo ministro, Oddsson era stato l’artefice della liberalizzazione economica dell’Islanda. Un processo che, secondo i suoi detrattori, ha corrisposto alla costruzione di un gigante dai piedi d’argilla. Il 90% dei cittadini islandesi – circa 320.000 – riteneva indispensabili le sue dimissioni per rilanciare il sistema Paese.