ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Howard Stringer accentra nelle sue mani la guida di Sony

Lettura in corso:

Howard Stringer accentra nelle sue mani la guida di Sony

Dimensioni di testo Aa Aa

Terremoto ai vertici di Sony. L’amministratore delegato Howard Stringer accentra nelle sue mani la guida della società giapponese, prendendo il posto del presidente e responsabile del settore elettronica Ryoji Chubachi che sarà il suo vice.

Sony, che quest’anno prevede la sua prima perdita di bilancio in 14 anni, deve fa fronte a una forte concorrenza. “Ci ripromettiamo di essere tra i leader aziendali a reagire alla crisi”, ha detto Stringer. “La seconda sfida è l’evoluzione del nostro ambiente competitivo. Siamo alle prese con enormi cambiamenti nella concorrenza in atto nel settore dei consumi elettronici”. Sony sarà riorganizzata: saranno creati due gruppi, uno si occupa di videogiochi e dei computer Vaio, l’altro dei televisori Bravia, le macchine fotografiche e le videocamere. Saranno tagliati i costi per tre miliardi di dollari entro il 2010 e licenziati 16mila dipendenti. E nel Paese sono tutte le industrie a soffrire: la produzione a gennaio ha segnato un crollo record del 10%. Il più forte mai registrato su base mensile. Su base annuale si è ridotta di quasi un terzo.