ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Vittima di hacker nigeriani il ministro della Giustizia Straw

Lettura in corso:

Vittima di hacker nigeriani il ministro della Giustizia Straw

Dimensioni di testo Aa Aa

“Ho perso il portafoglio e ho bisogno di tremila dollari per tornare dall’Africa”, si legge sull’email. Firmata dal ministro della Giustizia britannico. Alcuni hacker nigeriani hanno teso una brutta trappola a Jack Straw. Hanno clonato il suo indirizzo di posta elettronica. Hanno copiato tutti gli indirizzi della rubrica e inviato la bizzarra richiesta d’aiuto a centinaia di elettori del suo collegio.

La frode è emersa dopo numerose telefonate ricevute dai collaboratori di Straw da alcuni destinatari della mail. Secondo gli esperti, ora il rischio è per tutte le persone sulla lista dei contatti. I criminali potrebbero infatti vendere gli indirizzi ad altri criminali. La richiesta è stata giudicata ridicola dal ministro. Forse però non da tutte le persone che l’hanno ricevuta. Qualcuno infatti, ha risposto alla mail, pur senza inviare denaro. Per Straw si è trattato di uno strano scherzo del destino. Era stato proprio lui, da ministro dell’Interno, a istituire una task force per combattere il cybercrimine.