ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Disoccupazione ancora in aumento nella prima economia europea

Lettura in corso:

Disoccupazione ancora in aumento nella prima economia europea

Dimensioni di testo Aa Aa

La recessione continua a far perdere posti di lavoro alla prima economia europea. Il conto si fa pesante: secondo l’agenzia tedesca per l’impiego il tasso di disoccupazione a febbraio è aumentato dello 0,2 per cento rispetto al mese precedente.

A limitare i danni il ricorso delle imprese alla disoccupazione tecnica, in cui i lavoratori ricevono parte del salario dallo Stato. “L’attività di tutti i settori è in calo così come la domanda di lavoratori”, ha detto il presidente dell’agenzia Frank Jurgen Weise. “In questo momento è la disoccupazione tecnica a stabilizzare il mercato dell’impiego”. Il tasso di disoccupazione è cresciuto per il quarto mese consecutivo, ora è all’8,5 per cento, 7,9 il dato destagionalizzato. In totale i senza lavoro sono 3,311 milioni. Secondo l’agenzia il numero di persone in disoccupazione tecnica dovrebbe raddoppiare. Ma per ora è esclusa l’ipotesi di licenziamenti massicci. Secondo alcuni economisti la crescita della disoccupazione potrebbe inoltre annullare gli effetti positivi del dato sulla fiducia dei consumatori previsto in aumento a marzo.