ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Uomo "colpito" dall'Eta si fa giustizia da solo

Lettura in corso:

Uomo "colpito" dall'Eta si fa giustizia da solo

Dimensioni di testo Aa Aa

A pochi giorni dalle elezioni regionali nel Paese Basco, all’indignazione politica si aggiunge la vendetta “fai da te” contro l’Eta. Armato di martello, un giovane di Lazkao – il cui appartemento era stato danneggiato dall’attentato di lunedì – ha distrutto vetrina, mobili e computer di un locale considerato luogo di ritrovo dei separatisti. Arrestato e poi rilasciato dalla polizia, si è dato alla fuga.

Poco prima, nel centro cittadino, gli abitanti si erano uniti ai leader politici locali per condannare l’agguato dell’Eta. L’attentato, avvenuto nella notte tra domenica e lunedì, non ha fatto morti e nemmeno feriti, ma ha praticamente distrutto la sede locale del Partito Socialista. In piena campagna elettorale. Domenica si svolgono le elezioni regionali in Spagna: oltre che in Galizia, nel Paese Basco. Qui è testa a testa tra il Partito Nazionalista Basco e i socialisti di Zapatero. Nessuna lista vicino all’Eta sarà presente.