ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Spagna dici sì agli Usa e accoglierà detenuti di Guantanamo

Lettura in corso:

La Spagna dici sì agli Usa e accoglierà detenuti di Guantanamo

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli Stati Uniti hanno chiesto alla Spagna di accogliere i detenuti di Guantanamo. La richiesta è stata fatta dal segretario di Stato americano, Hillary Clinton, al ministro degli Esteri spagnolo Miguel Angel Moratinos, a Washington per la prima visita ufficiale. Le relazioni tra i due Paesi si erano raffreddate quando il premier José Luis Rodriguez Zapatero aveva deciso di ritirare le truppe dall’Iraq.

“Da tempo – ha detto Moratinos – diciamo quali sono le nostre posizioni sulla difesa e la promozione dei diritti umani. Abbiamo sempre considerato Guantanamo un anacronismo, quindi quando il presidente Obama ha deciso di chiuderlo abbiamo espresso la nostra soddisfazione. Per la richiesta di collaborazione, valuteremo caso per caso”. La base americana che si trova sull’isola di Cuba e destinata a imprigionare i sospettati di terrorismo sarà chiusa entro un anno, come ha deciso Obama il 22 gennaio, appena due giorni dopo il suo insediamento. Attualmente sono rinchiusi 245 uomini. Oltre 500 sono stati liberati.