ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia, allo stato il 20% del gruppo nato da B. Populaire e C. Epargne

Lettura in corso:

Francia, allo stato il 20% del gruppo nato da B. Populaire e C. Epargne

Dimensioni di testo Aa Aa

Lo stato francese entrerà con il 20% nel capitale del gruppo bancario che sta per nascere dalla fusione di Banque Populaire e Caisse d’Epargne.

L’istituto disporrà di 40 miliardi di fondi propri e una rete di 8.200 agenzie. Le nozze saranno annunciate insieme ai risultati dei due gruppi, entrambi colpiti dalla crisi e beneficiari di iniezioni di fondi pubblici. Lo stato potrebbe immettere altri cinque miliardi di euro nel nuovo soggetto bancario, che vuole affidare alla guida di Francois Perol. Attuale segretaio aggiunto dell’Eliseo, Perol ha una solida esperienza nella finanza, ma la sua nomina ha sollevato polemiche, trattandosi del passaggio di un funzionario pubblico al settore privato.