ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Algeria, attentato fa nove morti mentri si avvicinano le presidenziali

Lettura in corso:

Algeria, attentato fa nove morti mentri si avvicinano le presidenziali

Dimensioni di testo Aa Aa

A tre settimane dall’inizio della campagna elettorale, il terrorismo torna ancora a colpire in Algeria. Un gruppo di miliziani di matrice islamica ha assaltato ieri sera una base della società privata di sicurezza, la Spas, a Ziama Mansuria nell’est del Paese. Nove agenti di sicurezza sono morti.

Il 19 marzo parte la campagna per elezioni presidenziali del 9 aprile che vedranno come protagonista Abdelaziz Bouteflika. L’attuale presidente, eletto nel 1999 e riconfermato nel 2004, si può ripresentare per la terza volta grazie alla recente modifica della Costituzione e ha promesso di proseguire la politica di riconciliazione nazionale. Altri dieci esponenti politici hanno presentato la loro candidatura alle presidenziali. Tra questi, Moussa Touati, leader del Fronte nazionale algerino, formazione nazionalista, e Luisa Hanoune, del partito Laburista. Con il ritorno degli attentati le autorità hanno intensificato i controlli e condotto una vasta operazione di rastrellamento nella regione di Tebessa, dopo gli attacchi che nell’ultima settimana hanno fatto 11 morti.