ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Svizzera, tutti contro Ubs e Stati Uniti

Lettura in corso:

Svizzera, tutti contro Ubs e Stati Uniti

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ bufera politica in Svizzera per l’affare Ubs. Suscita indignazione la seconda richiesta della giustizia statunitense di far cadere il segreto bancario su altri cinquantaduemila conti di cittadini statunitensi tenuti presso il gigante Ubs. La richiesta rappresenta una nuova minaccia alla pietra angolare del sistema finanziario elvetico.

L’accusa a Washington è di non rispettare i patti: la questione si supponeva chiusa dopo aver fornito informazioni su oltre duecentocinquanta correntisti accusati di frode fiscale e dopo il pagamento da parte di Ubs di una multa da seicento milioni di euro per averli ospitati. Nell’occhio del ciclone dei media anche l’istituto bancario, responsabile della crisi di fiducia nei mercati finanziari: la multa di doveva evitare dopo aver beneficiato del piano di aiuti da sessanta miliardi di dollari per sottrarla alla crisi dei mutui.