ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Il piano Obama per far fronte alla crisi: taglio alle tasse e investimenti


USA

Il piano Obama per far fronte alla crisi: taglio alle tasse e investimenti

Mille-e-settantuno pagine, di tanto si compone la legge anticrisi dell’amministrazione stanitense. Tra i principali obiettivi la salvaguardia dei posti di lavoro e la creazione di nuovi, l’assistenza alle fasce più povere della popolazione, e il miglioramento dei servizi pubblici.

Dei 787 miliardi di dollari impegnati dal Piano, 287 sono destinati a compensare sgravi fiscali, mentre altri 500 sono finalizzati agli investimenti. Tra i settori maggiormente interessati vi è quello energetico, nel quale l’amministrazione intende spendere oltre 37 miliardi, per favorire l’uso di energie rinnovabili e ridurre l’inquinamento ambientale. Una parte dei fondi andranno ad aiutare i milioni di statunitensi che già oggi non riescono a pagare i mutui immobiliari, e che l’aggravarsi della crisi nell’economia reale rischia altrimenti di gettare sul lastrico. Accanto a queste misure, Obama ha annunciato anche il varo di un piano per salvare il sistema finanziario. Un progetto da 700 miliardi di dollari per rilevare i titoli tossici che hanno messo in ginocchio le banche.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

italia