ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Sul Texas la "spazzatura spaziale" dopo la collisione di due satelliti alla deriva


mondo

Sul Texas la "spazzatura spaziale" dopo la collisione di due satelliti alla deriva

Frammenti di satellite che precipitano al suolo. Li ha filmati una tv di Austin, in Texas, che mentre trasmetteva una maratona è riuscita a inquadrare qualcuno dei pezzi entrati nell’atmosfera.

Si tratta dei detriti prodotti dalla collisione di due satelliti abbandonati nello spazio, che in seguito allo scontro si sono disintegrati. Per molti testimoni una esperienza che non dimenticheranno: “Eravamo meravigliati, aspettavamo per vedere se sarebbero caduti altri pezzi dal cielo” dice Jerry Schwarz. “Era come se ci attendessimo da un momento all’altro una esplosione”. E’ la prima volta che accade lo scontro tra due satelliti alla deriva nell’universo; un fatto che obbliga le agenzie spaziali a pianificare una gestione più attenta della cosiddetta “spazzatura spaziale”. Attorno alla Terra sono 2.200 i satelliti abbandonati al loro destino e almeno 12.000 gli oggetti di taglia superiore ai 10 centimetri, mentre sono stati censiti ben 200.000 frammenti di misura inferiore.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Giappone, dati shock: Nell'ultimo quadrimestre del 2008 il Pil sceso del 3,3 per cento