ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il trionfo di Chavez: passa il referendum, potrà candidarsi senza limiti di mandato

Lettura in corso:

Il trionfo di Chavez: passa il referendum, potrà candidarsi senza limiti di mandato

Dimensioni di testo Aa Aa

Con oltre il 54 per cento di Si i venezuelani hanno approvato la riforma costituzionale che cancella il limite dei due mandati negli incarichi elettivi. In base ai risultati del referendum, il presidente Hugo Chavez, il cui mandato scade nel 2012, potrà ora ricandidarsi per la terza volta.

La campagna dei favorevoli alla riforma si era centrata sui progressi compiuti nel campo della sanità, dell’istruzione e delle azioni per la casa, tutte materie centrali nelle politiche del governo Chavez. “Ci sono molti poveri”, spiega il padrone di un chiosco di Caracas, “poveri che sono rimasti ai margini della vita sociale, e ora hanno scelto chi gli piace di più. Ed è una realtà”. Di parere diverso uno studente. “Anche i giornali hanno scritto che la macchina del No girava a vuoto… Non sono d’accordo, ma ha vinto lui, e non ci posso fare niente”. Dopo la mancata vittoria alle elezioni amministrative di qualche mese fa, per l’opposizione antichavista in Venezuela si tratta di una nuova battuta d’arresto, che difficilmente non avrà ripercussioni sul piano della leadership.