ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Venezuela, eurodeputato critica Chavez e viene espulso

Lettura in corso:

Venezuela, eurodeputato critica Chavez e viene espulso

Dimensioni di testo Aa Aa

Espulso dal Venezuela per aver dato del dittatore al presidente Hugo Chavez.

E’ successo a Luis Herrero, un eurodeputato spagnolo che si trovava nel Paese come osservatore del referendum di domani. Ad annunciarlo è stato proprio il ministero degli esteri di Caracas. Non sono infatti piaciute le dichiarazioni del politico, deputato del Partito popolare spagnolo, quando ha invitato i venezuelani a “votare in libertà senza lasciarsi sopraffare dal timore che un dittatore tenti di imporsi in maniera premeditata”. Per poi dare il colpo finale con la critica al Consiglio nazionale elettorale. Domani i venezuelani saranno chiamati alle urne per votare un emendamento costituzionale che permetterebbe a presidente, deputati, governatori, consiglieri municipali e sindaci di presentare le loro candidature senza limiti di mandato. Quella per il si’ al referendum è stata una lunga campagna, portata avanti soprattutto da Chavez che nel dicembre 2007 perse per un soffio un analogo referendum.