ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Crisi economica, le speranze della gente nel G7

Lettura in corso:

Crisi economica, le speranze della gente nel G7

 Crisi economica, le speranze della gente nel G7
Dimensioni di testo Aa Aa

Via venti settembre, la sede del Ministero delle Finanze. Dentro i sette grandi discutono nuove regole economiche. Ma fuori la crisi si sente. Secondo i dati dell’Istat l’italia è tornata indietro di 15 anni con il Pil del quarto trimestre del 2008 sceso dell’1,8% rispetto a quello precedente.

E la gente è stanca: “Spero che riusciranno a trovare un accordo, ci sono troppe persone povere che ne ne hanno bisogno”, dice un uomo per strada. “Fa tutto schifo, qui non funziona niente. Ho 80 anni e ancora lavoro”, aggiunge una signora. Ieri, a Roma, in 700.000 sono scesi in piazza per partecipare allo sciopero indetto dalla Cgil contro le divisioni del Paese e per riaffermare la dignità dei lavoratori.