ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Kadima vince di misura e non si impone. La Livni: "Pronti a guidare un governo di unità"

Lettura in corso:

Kadima vince di misura e non si impone. La Livni: "Pronti a guidare un governo di unità"

Dimensioni di testo Aa Aa

Festeggiano pure loro, i sostenitori di Tzipi Livni, ministro degli Esteri uscente e nuovo leader del partito fondato da Sharon e Peres. Un solo deputato di vantaggio alla Knesset, e un risultato che ha capovolto i sondaggi: tanto basta alla leader di Kadima per rivendicare l’incarico per formare il governo.

“E’ un giorno meraviglioso per Israele e per il popolo israeliano che ha scelto Kadima. Ora noi siamo pronti a formare un governo di unità sotto la nostra guida. La gente tornerà a sorridere di nuovo, dopo che avremo fatto nascere il nuovo esecutivo”. Come si arriverà all’unità però non è ancora chiaro. Le distanze tra i due principali partiti sono sostanziali: Kadima è per il negoziato e la nascita di uno stato palestinese, il Likud invece contrario a ogni concessione.