ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

In moto la macchina dei soccorsi. Migliaia di senzatetto accolti nei centri di assistenza

Lettura in corso:

In moto la macchina dei soccorsi. Migliaia di senzatetto accolti nei centri di assistenza

Dimensioni di testo Aa Aa

Hanno trovato rifugio nei centri di assistenza le migliaia di persone che per gli incendi in Australia sono rimaste senza casa. Molti di loro sono vivi per miracolo, sfuggiti per poco ai roghi. Una donna, accolta da una comunità trasformata in struttura di accoglienza, racconta di aver perso la casa. “I nostri mariti sono ancora laggiù, ma non hanno nè carburante nè acqua. Hanno bisogno di aiuto”.

Uno scenario d’inferno, nelle testimonianze di chi è scampato ai roghi e ha messo in salvo i propri cari, come questa abitante di un villaggio distrutto. “Si è tutto oscurato come se fosse notte. Ho guidato tra file di alberi in fiamme, con nell’auto i miei otto bambini. Abbiamio rischiato di morire come molti altri, bruciati nell’auto”. La tragedia ha mobilitato in tutto il paese decine di migliaia di volontari, che continuano ad arrivare nello stato colpito dagli incendi per offrire il loro contributo. Ma la lotta contro il fuoco resta impari.