ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Australia. Gli incendi provocano una cinquantina di morti

Lettura in corso:

Australia. Gli incendi provocano una cinquantina di morti

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ salito ad una cinquantina di morti il bilancio degli incendi che stanno devastando il sud-est dell’Australia. Particolarmente grave la situazione a nord di Melbourne, dove alcuni paesi sono stati distrutti dalle fiamme. Ieri sera è cominciata a cadere un po’ di pioggia, ma ciò non è bastato a impedire la progressione del fuoco, che è alimentato da forti venti ed ha già percorso almeno 30 mila ettari di boscaglia nel solo stato di Victoria.

Negli ospedali di Melbourne sono giunte diverse decine di feriti, fra loro una ventina presentano ustioni gravi. Gli incendi estivi sono una routine in Australia, ma quest’anno la situazione appare particolarmente grave a causa della siccità e del caldo eccezionale. Ieri a Melbourne sono stati toccati i 47 gradi, una temperatura del tutto fuori della norma. Secondo molti esperti, il continente australiano è uno delle zone della terra destinate a risentire più rapidamente degli effetti del riscaldamento climatico.