ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Onu sospende aiuti a Gaza dopo la confisca di materiale da parte di Hamas


mondo

Onu sospende aiuti a Gaza dopo la confisca di materiale da parte di Hamas

Niente aiuti dell’Onu a Gaza dopo un nuovo furto di materiale umanitario. L’agenzia delle Nazioni Unite per i profughi palestinesi ha deciso di sospendere quest’attività dopo che alcuni camion sono stati confiscati da Hamas. Il movimento di resistenza islamico ha fatto sapere che si è trattato di un errore.

“Dieci camion di riso e farina sono stati confiscati nel settore palestinese del valico di Kerem Shalom”, ha detto il portavoce dell’Urwa Chris Gunness. “Sono stati portati via da camion del ministero degli affari sociali di Hamas. La nostra posizione è molto chiara. Fino a quando non li riavremo e fino a quando non avremo garanzie credibili dal governo di Hamas la sospensione dei nostri aiuti a Gaza andrà avanti”. Hamas ha affermato che restituirà gli aiuti quando avrà verificato che provengono dal’Onu. Secondo l’agenzia per i profughi palestinesi si tratta del secondo incidente in tre giorni. Sul piano dei negoziati per una tregua a lungo termine, il capo politico di Hamas Khaled Meshaal da Damasco ha ribadito il suo no a una proposta egiziana che non comprenda il ritiro del blocco israeliano a Gaza.
Storie correlate:

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Il primo passaporto spagnolo ad un cubano.