ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Torna la Citroen DS, ma è diversa

Lettura in corso:

Torna la Citroen DS, ma è diversa

Dimensioni di testo Aa Aa

Torna la mitica Citroen DS. Ma quella nuova sarà molto diversa dalla vettura degli anni Sessanta, simbolo della Francia per 20 anni, anche se in realtà era opera del disegnatore italiano Flaminio Bertoni.

Il costruttore francese rinnova l’intera gamma e farà uscire sei nuovi modelli col marchio DS. “Faremo rivivere il mito in diversi prodotti – dice il direttore del marketing -; ma rifare oggi la DS com’era concepita all’epoca, con le nuove norme sulla sicurezza e sull’inquinamento, avremmo grosse difficoltà. Non possiamo soltanto accontentarci di ricopiare il passato”. La personalità della vecchia DS era in effetti molto spiccata. Tanto che ancora oggi sono centinaia le vetture iscritte nei registri di auto d’epoca, regine dei raduni francesi. La DS era la vettura preferita dal generale De Gaulle, che a bordo di questo modello scampo’ a un attentato nel 1962.