ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Obama richiama l'opposizione repubblicana che blocca il piano di rilancio economico

Lettura in corso:

Obama richiama l'opposizione repubblicana che blocca il piano di rilancio economico

Dimensioni di testo Aa Aa

Agire in fretta. Nuova pressione di Barack Obama sul Senato per l’ approvazione del piano di rilancio economico. Il presidente statunitense con un deciso richiamo ai Repubblicani ha lanciato l’allarme: le critiche al pacchetto di intervento, stanno bloccando l’iter legislativo e ritardando la ripresa. “Nessun piano è perfetto – ha dichiarato Obama – ma stiamo facendo di tutto perché sia il migliore possibile. Ma cerchiamo di evitare che il perfezionismo diventi un nemico dell’intervento rapido”.

La cifra del piano di rilancio, fissata prima sui novecento miliardi di dollari, sta lievitando sempre più anche per i nuovi interventi sociali, come l’estensione della copertura sanitaria per i cittadini non assicurati. Al Senato mancano sessanta voti ai democratici per aggirare l’ostruzionismo repubblicano. Obama punta a far approvare il testo entro il 16 febbraio. Ma i repubblicani insistono nel chiedere l’aumento degli sgravi fiscali nel piano economico in particolare sugli alloggi.