ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Oltre 200 mila civili intrappolati tra esercito e guerriglia Tamil

Lettura in corso:

Oltre 200 mila civili intrappolati tra esercito e guerriglia Tamil

Dimensioni di testo Aa Aa

Si avvicina la battaglia finale tra esercito dello Sri Lanka e guerriglia indipendentista tamil nel nord del paese. Le truppe di Colombo hanno nelle ultime settimane messo in scacco le forze ribelli in appena duecento chilometri quadrati nel nord est dello Sri Lanka. Ma oltre ai guerriglieri in trappola ci sono almeno duecentocinquantamila civili.

L’esercito nella sua avanzata ha scoperto anche il bunker abbandonato del numero uno delle Tigri Tamil, Vellupilai Prabhakaran. Una struttura nascosta in una piantagione di cocco nel dipartimento di Mullaittivu. I mediatori internazionali del conflitto tra cui USA, Ue e Norvegia hanno chiesto alla guerriglia di arrendersi per evitare l’ennesimo massacro, ma finora senza risposta. Negli ultimi giorni secondo la Croce Rossa locale, almeno un centinaio di persone sono morte nei bombardamenti dell’esercito.La popolazione civile non sa dove scappare e il governo di Colombo si rifiuta di proclamare un cessate il fuoco. In trentanove anni di guerra, sono morte settantamila persone.