ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Negazionismo: il cancelliere Angela Merkel chiede chiarezza a Papa Ratzinger

Lettura in corso:

Negazionismo: il cancelliere Angela Merkel chiede chiarezza a Papa Ratzinger

Dimensioni di testo Aa Aa

Sta scatenando una tempesta internazionale la decisione del Papa di concedere il perdono ai vescovi lefebvriani. In un gesto che ha pochi precedenti, il cancelliere tedesco Angela Merkel ha chiesto ulteriori chiarimenti al Pontefice sulla revoca della scomunica al vescovo anti-semita Richard Williamson.

‘‘E’ necessario – ha dichiarato il cancelliere tedesco – che da parte del Papa e del Vaticano sia detto chiaramente che non puo’ esserci negazione dell’Olocausto cosi’ come ci deve essere una interazione positiva con la religione ebraica. Credo che questa chiarificazione non sia stata ancora sufficiente”. Il Vaticano ha immediatamente replicato con una nota del suo portavoce, elencando i molti pronunciamenti contro il negazionismo fatti da Benedetto XVI, ma senza citare il caso del vescovo riammesso nella Chiesa Cattolica. La decisione del Vaticano sta provocando grandi polemiche soprattutto in Germania dove il negazionismo viene punito con la prigione.