ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siopero in Baviera. Primo avvertimento dal settore pubblico

Lettura in corso:

Siopero in Baviera. Primo avvertimento dal settore pubblico

Dimensioni di testo Aa Aa

A Monaco di Baviera gli impiegati del settore pubblico scioperano per chiedere migliori condizioni salariali. L’agitazione promossa dal sindacato dei servizi pubblici ‘Ver.di’ chiede aumenti dell’8% per i 700.000 dipendenti delle amministrazioni degli Stati federali. Richieste ancora maggiori per il settore del trasporto pubblico in Baviera: “Esigiamo un aumento salariale del 9,5%. Un aumento minimo garantito di 250 euro, un aumento dei premi per chi fa turni a rotazione”.

Per ora non ci sono proposte da parte dei dirigenti. “Personalmente un aumento di salario sarebbe importante” dice un conducente d’autobus di Monaco. “Ci sono tante cose che non ci possiamo più permettere e sogniamo di comprare: musica per i ragazzi, articoli sportivi, un cavallo magari… Insomma, tutte quelle cose che non sono essenziali ma possono cambiare la vita”. Per metà febbraio è prevista l’apertura di un tavolo di discussione con i sindacati. Intanto anche l’educazione e la sanità sono in agitazione in Sassonia, Bassa Sassonia e Meclenburgo-Pomerania Occidentale.