ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Una donna alla guida del nuovo governo

Lettura in corso:

Una donna alla guida del nuovo governo

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Islanda ha un nuovo premier. Johanna Sigurdardottir è stata nominata alla guida del futuro governo da una coalizione di partiti di sinistra.

Socialdemocratica, ex ministro degli Affari sociali, sarà affiancata da Steingrimur Sigfusson, leader della coalizione Verdi-socialdemocratici, nuovo ministro delle Finanze. Il precedente premier conservatore Geir Haarde era stato spinto alle dimissioni dalle pressioni popolari, accusato di fallimento nella gestione della crisi economica. Con le banche soffocate dal peso dei debiti e il crollo della moneta, il Paese è stato costretto a ricorre all’aiuto del Fondo monetario internazionale. Una situazione che ha alimentato la rabbia della popolazione, arrivata a manifestare per il diciassettesimo sabato consecutivo. Il nuovo governo, che dovrà guidare l’Islanda fino alle elezioni anticipate, ha annunciato la sostituzione del governatore della Banca centrale, criticato anch’egli per la gestione della crisi.