ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Islanda flirta con l'Europa

Lettura in corso:

L'Islanda flirta con l'Europa

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Islanda puó diventare in tempi brevi il 28esimo stato membro dell’Unione europea ma spetterá al nuovo primo ministro Johanna Sigurdardottir, se entrerà effettivamente in funzione, presentare richiesta e velocizzare le procedure.

A spalancarle le porte dell’Europa è stato il commissario europeo all’allargamento Olli Rehn. In un’intervista al Guardian ha invitato l’Islanda a presentare subito la candidatura. L’adesione all’Unione costituirà una delle priorità del nuovo governo di minoranza che ha il compito di traghettare il paese alle elezioni anticipate di maggio. Lunedí il primo ministro conservatore Geir Haarde si è dimesso dopo aver condotto il paese sull’orlo della bancarotta.