ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Kodak annuncia fino a 4.500 licenziamenti

Lettura in corso:

Kodak annuncia fino a 4.500 licenziamenti

Dimensioni di testo Aa Aa

Eastman Kodak annuncia che taglierà fino a 4.500 posti di lavoro, dopo aver riportato una perdita pari a 105 milioni di euro nel quarto trimestre fiscale.

L’amministratore delegato del gruppo, Antonio Perez, ha dichiarato che gli ultimi sei mesi del 2008 sono stati i più difficili da decenni. I licenziamenti saranno estesi alle posizioni dirigenziali: in tutto salterà il 18% della forza lavoro del gruppo fotografico nel mondo. Già alla fine del 2007, Kodak aveva concluso un piano di ristrutturazione da poco meno di tre miliardi di euro, spostando le proprie attività dalla pellicola al digitale e tagliando 28mila posti di lavoro. Un’operazione giudicata tardiva dall’agenzia di rating Standard & Poor’s.