ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Vacilla la tregua al confine di Gaza. Attacco palestinese e risposta israeliana: due morti

Lettura in corso:

Vacilla la tregua al confine di Gaza. Attacco palestinese e risposta israeliana: due morti

Dimensioni di testo Aa Aa

Un soldato israeliano e un palestinese uccisi: vacilla la tregua nella Striscia di Gaza, dopo l’attacco contro una pattuglia di Tsahal.

La jeep con a bordo i militari è stata investita dallo scoppio di un ordigno, a poca distanza dal confine con la Striscia. Immediata la risposta israeliana, che ha spinto di nuovo le truppe nel sud della Striscia. Nella zona di Kissufin, in particolare, dove un agricoltore di 27 anni è stato ucciso da un tiro israeliano,sono stati visti muovere reparti di fanteria appoggiati da elicotteri. A quasi due settimane dalla fine dell’invasione costata 1300 vittime palestinesi, per incoraggiare i soldati dell’esercito israeliano, il ministro della Difesa Ehud Barack ha visitato le unità ancora schierate sul territorio, assicurando che Israele replicherà a ogni attacco. Per ritorsione, il blitz aereo di un drone su Khan Yunis, ha centrato uno scooter su cui viaggiavano due presunti militanti di Hamas, che sarebbero rimasti gravemente feriti insieme ad un passante. E mentre a Gaza si svolgono i funerali delle vittime degli israeliani, la Croce rossa internazionale a Ginevra ha denunciato dopo l’operazione Piombo fuso la scomparsa di almeno 115 palestinesi.