ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ue appoggia formazione di un governo nazionale palestinese

Lettura in corso:

Ue appoggia formazione di un governo nazionale palestinese

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Unione Europea dalla parte di Mahmud Abbas per una pace duratura in Medio Oriente. Bruxelles si impegna per la proroga del cessate il fuoco a Gaza e appoggia la formazione di un governo d’unità nazionale palestinese sotto la guida dell’attuale Presidente dell’Anp.

In una riunione a Bruxelles si sono seduti allo stesso tavolo i rappresentanti dell’Unione Europea, di Egitto, Turchia, Giordania e Autorità Nazionale Palestinese. Il Ministro degli Esteri della Repubblica Ceca, Paese che detiene la Presidenza di turno dell’Unione, ha ribadito che i Ventisette raddoppieranno gli sforzi affinchè termini il contrabbando d’armi verso Gaza e insistito sul fatto che la soluzione dei due Stati era e resta la meta da raggiungere. L’Unione è il primo donatore per i territori a cui versa circa 500 milioni di euro all’anno. Ma tra le dichiarazioni a Bruxelles e la realtà sul terreno resta un grosso ostacolo: i radicali di Hamas, che controllano Gaza e che hanno festeggiato il ritiro delle truppe israeliane come una vittoria dei militanti palestinesi.