ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Islanda verso elezioni anticipate

Lettura in corso:

Islanda verso elezioni anticipate

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo il terremoto economico, il governo del premier islandese Geir Haarde si avvia a elezioni anticipate. Almeno stando alle dichiarazioni della vice-Presidente del Partito dell’Indipendenza, che forma la coalizione di governo insieme ai socialdemocratici. Il Paese è stato travolto a ottobre dalla crisi globale, con il collasso della moneta nazionale e del sistema finanziario.

Negli ultimi giorni si sono ripetute le proteste che vanno in scena quasi ininterrottamente da ottobre: cittadini esasperati che scendono in piazza chiedendo le dimissioni del governo e quelle del governatore della Banca centrale, accusati di non avere impedito il collasso dell’Islanda. Il mandato dell’attuale esecutivo scade nel 2011.