ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Un tocco femminile alla Casa Bianca

Lettura in corso:

Un tocco femminile alla Casa Bianca

Dimensioni di testo Aa Aa

Il paragone con un’altra famiglia presidenziale che ha fatto la storia degli Stati Uniti è inevitabile. Michelle Robinson Obama è, dopo Jackie Kennedy, la piú giovane First lady alla Casa Bianca. I suoi figli sono i piú giovani dopo quelli dei Kennedy.

Michelle Obama ha negato ambizioni politiche. L’unica carriera cui aspira è quella di mamma. Malia, 10 anni e Sasha, 7, costituiscono già un bel impegno. Se ne occuperà a tempo pieno. Non da sola. Alla Casa Bianca è stata allestita una camera anche per Marian Shields Robinson, mamma della First lady. L’aiuterà nella gestione delle cose di famiglia. L’autrice della prima biografia su Michelle Obama, crede alla sua vocazione familiare. “Dovrà spendere molto tempo per costruire un nuovo mondo alle figlie, per creare una parvenza di normalità e per accompagnarle nella nuova dimensione sia familiare che scolastica”. Ma una First lady non puó essere solo mamma. Lo status le assegna un ruolo pubblico che non puó non essere evaso. Michelle Obama, raffinata donna di legge, ha promesso di occuparsi delle sorti delle famiglie americane e in particolare dei diritti delle donne. “C‘è ancora molto da fare per permettere alle madri di poter lavorare. Finora non è stato fatto quello che era necessario”. Concetti ripetuti in campagna elettorale tutte le volte che ha avuto un microfono. Lavoro alle madri, sostegno alle famiglie dei militari, solidarietà per i piú deboli. Ha già dimostrato di saper parlare di fronte al pubblico. Non difetta di carisma nè di personalità. É supportata da una solida educazione giuridica. La prima first lady nera della storia americana è pronta alle sfide che la aspettano. “Sarà una firs lady sociale. Userà la Casa Bianca per fare relazioni pubbliche, per invitare persone, per creare una rete di rapporti”. A 45 anni è pronta a calarsi nel nuovo ruolo, conscia dell’enorme esposizione mediatica cui sarà sottoposta ma anche del potenziale connaturato alle funzioni. É la moglie del presidente, il suo primo consigliere.