ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Abbas chiede ad Hamas un governo d'unità

Lettura in corso:

Abbas chiede ad Hamas un governo d'unità

Dimensioni di testo Aa Aa

Mahmud Abbas tende la mano ad Hamas. Il Presidente dell’Autorità Nazionale Palestinese lancia un appello per la formazione di un governo d’unità nazionale e l’organizzazione di nuove elezioni. Legislative e presidenziali.

L’iniziativa del leader del Fatah, lanciata in apertura di un vertice arabo in Kuwait, arriva all’indomani dell’annuncio, israeliano prima, dei radicali palestinesi di Hamas poi, di un cessate-il-fuoco nella Striscia di Gaza. Ma la divisione tra il partito palestinese guidato da Abbas e i radicali guidati da Hysmail Hanyie, al potere nella Striscia di Gaza da giugno 2007, non ha smesso di acuirsi durante le 3 settimane di guerra a Gaza. Un divisione che si riflette nel sostegno asimmettrico che i Paesi arabi danno alle due fazioni. Siria e Iran, tradizionali alleati di Hamas, hanno ribadito, in un vertice a Doha i giorni scorsi, la loro condanna di Israele. Un meeting al quale non hanno preso parte Egitto e Arabia Saudita. Quest’ultima tuttavia ha già promesso 1 miliardo di dollari di aiuti per la ricostruzione a Gaza.