ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Piu' aiuti agli agricoltori europei. Approvata la riforma della Politica Agricola Comune.

Lettura in corso:

Piu' aiuti agli agricoltori europei. Approvata la riforma della Politica Agricola Comune.

Dimensioni di testo Aa Aa

Nuovo anno, nuove sfide e nuovi aiuti per l’agricoltura europea. Per far fronte alla crisi economica che non ha risparmiato alcune settore, Bruxelles ha approvato definitivamente la riforma della Politica Agricola Comune. La nuova normativa prevede corposi finanziamenti, fino al 10% dei massimali nazionali, ai quali gli Stati possono attingere per aiutare ad esempio produttori di carni o agricoltori del settore del latte e del riso attivi in zone vulnerabili dal punto di vista economico.

Altra vittoria del consiglio dei ministri europei dell’Agricoltura quello di mantenere intatto fino al 2013 l’aiuto specifico per la produzione di riso, di fecola di patate, di lino e di cotone respingendo la proposta dei Paesi nordici che voleva una graduale diminuzione dei contributi fino all’eliminazione degli stessi entro il 2010. Un aiuto per gli agricoltori ma anche per i consumatori europei, entrambi colpiti dalla crisi finanziaria che ha portato a lievitare negli ultimi tempi i prezzi di frutta, verdura, carne, ma anche latte, pasta e pane.